Pubblicazioni:Atti di Congresso

La letteratura degli Italiani 4. I letterati e la scena

Atti del XVI Congresso Nazionale Adi, Sassari-Alghero 19-22 settembre 2012

Anno:2014

Sessioni plenarie - Pubblicate a stampa
La letteratura degli italiani 4. I letterati e la scena, Atti del XVI Congresso Nazionale Adi, Sassari-Alghero, 19-22 settembre 2012, a cura di A.M. Morace, Pisa, ETS, 2014
Isbn: 978-884673746-5

Aldo Maria Morace (Univ. di Sassari)
Per una ridelineazione storica della tragedia cinquecentesca

Giuseppe Rando (Univ. di Messina)
Vittorio Alfieri tra costituzionalismo, letteratura e teatro

Beatrice Alfonzetti (Univ. di Roma “La Sapienza)
Il finale e la drammaturgia della fine

Antonio Di Grado (Univ. di Catania)
La rivoluzione in scena; il teatro per la città e la città come teatro in Domenico Tempio

Luigi Surdich (Univ. di Genova)
Il narratore e la messa in scena. In ricordo di Antonio Tabucchi

 

Sessioni parallele - Pubblicate online
La letteratura degli italiani 4. I letterati e la scena, Atti del XVI Congresso Nazionale Adi, Sassari-Alghero, 19-22 settembre 2012, a cura di G. Baldassarri, V. Di Iasio, P. Pecci, E. Pietrobon e F. Tomasi, Roma, Adi editore, 2014
Isbn: 978-88-907905-2-2

Indice

§ La poesia pastorale va in scena

§ Paratesti teatrali: poetiche, spettacolo, autorialità, generi tra Cinquecento e Settecento

§ Tra letteratura e commedia dell'arte

§ Dimensioni scenico-teatrali nella prosa di Galileo e di Benedetto Castelli

§ Scritture e riscritture sceniche tra Sei e Settecento

§ L’autore in scena. I diversi luoghi (e fini) dell’autobiografia

§ Scene da un interno. Retorica e stile del matrimonio e della famiglia tra letteratura, teatro e cinema

§ Canone e devianza: caratteristiche delle scritture sceniche nella letteratura italiana di Ottocento e Novecento

§ Il teatro del Novecento attraverso le riviste

§ Dal testo letterario alla rappresentazione teatrale e/o cinematografica

§ “Casta diva”. L’amore nelle scritture teatrali delle donne del Rinascimento

§ La trasposizione teatrale dei testi letterari tra Ottocento e Novecento

§ Libretti e librettisti italiani

§ Moravia dai romanzi ai film: un caso esemplare del rapporto scrittore-cinema 

§ Gli scrittori e la scena - lavori in corso

§ La poesia pastorale va in scena §
[a cura di I. Becherucci]

Isabella Becherucci
Teatralità’ dell’Arcadia: prima ed ultima scena

Giacomo Vagni
Poeti di corte in scena. Nuove attribuzioni dal Tirsi di Baldassar Castiglione e Cesare Gonzaga

Myriam Chiarla
La variante ‘marittima’ della favola pastorale: La Creazione della Perla di Gasparo Murtola

Matteo Bosisio
Mosso da grande amor verso te movomi: un’egloga rappresentativa inedita di Gualtiero Sanvitale

Giuseppe Alonzo
L’Arione di Giovan Battista Oddoni e la contaminazione tra generi scenici e lirici

 

§ Paratesti teatrali: poetiche, spettacolo, autorialità, generi tra Cinquecento e Settecento §
[a cura di L. Sannia ed E. Selmi]

Laura Sannia - Elisabetta Selmi
Introduzione

Valentina Marchesi
«Affine che si recitassino per giuoco da mascherati». Appunti per il commento delle Stanzedi Ottaviano Fregoso e Pietro Bembo

Carlo Fanelli
Il secondo Prologo della Calandria. Vedere con gli occhi della mente

Stefano Lo Verme
Le Annotazioni alla Poetica di Aristotele di Alessandro Piccolomini

Valeria Di Iasio
La Tragedia del S. Cl. Cornelio Frangipani al christianissimo et invittissimo Henrico III: messa in scena e ricezione, al confine tra teatro, propaganda e politica

Giordano Rodda
Paratesti bruniani tra teatro e dialogo filosofico. Il caso de La cena de le Ceneri

Ester Pietrobon
Un’amabile tragedia di eroici pastori: intersezione di modelli e linguaggi nel Gigante e nel David di Leone Santi

Roberto Puggioni
Sulla dedicatoria della «Tomiri» (1607) di Angelo Ingegneri

Luca Piantoni
Note sui paratesti delle due ‘Agrippine di Bartolomeo Tortoletti (1639, 1645)

Alviera Bussotti
Le «mute virtù» rigenerate: nota sui paratesti graviniani

Valentina Varano
Un caso di riscrittura scenica: la rivisitazione maffeiana dell’Oreste di Giovanni Rucellai

Andrea Penso
Dall’epistolario all’Aristodemo: appunti sulla formazione del Monti tragico

 

§ Tra letteratura e commedia dell'arte §
[a cura di E. Mattioda]

Enrico Mattioda
Giorgio Vasari, l’attrice Flaminia romana e Leone de’ Sommi

Gabriella Oliviero
I Comici Gelosi e la Commedia dell’Arte cinquecentesca nelle carte del fondo Lanza

Mariangela Lando
Le fiabe teatrali e la ricezione di Carlo Gozzi nei Manuali e nelle Storie della letteratura italiana dell’Ottocento per l’insegnamento

 

§ Dimensioni scenico-teatrali nella prosa di Galileo e di Benedetto Castelli §
[a cura di P. Guaragnella]

Raffaele Ruggiero
Teatri della giustizia: profili processuali del caso Galilei

Giulia Dell’Aquila
Atmosfere scenico-teatrali nella prosa critica di Galileo

Marco Leone
Aspetti ‘teatrali’ della prosa di Galileo

Giovanna Scianatico
La scena galileiana del dialogo. Da Tasso a Galilei

 

§ Scritture e riscritture sceniche tra Sei e Settecento §
[a cura di R. Salina Borello]

Silvia Apollonio
Appunti su Le Mettamorfosi d’amore (1623) di Agostino Mascardi

Simona Santacroce
Riscritture teatrali di un libro deuterocanonico: dal Tobia di Giovan Maria Cecchi alla Celeste guida di Iacopo Cicognini

Loredana Castori
Il mito di Ifigenia: il dittico di Carlo Sigismondo Capece

Rosalma Salina Borello
L’amore delle tre meralance e i suoi travestimenti teatrali: da Gozzi a Sanguineti

 

§ L’autore in scena. I diversi luoghi (e fini) dell’autobiografia §
[a cura di E. Ajello]

Valentina Murtas
Teatro e autobiografia nell’opera di Silvio Pellico: dialoghi, ambienti e rappresentazioni di sé

Gabriella Cinti
Il paesaggio sonoro nella scena autobiografica leopardiana. Luci e suoni del sogno memoriale

Letizia Magro
L’autobiografismo diffuso come luogo di auto-definizione: Umberto Saba in scena

Cristina Cavallo
Sulla seconda fase di un’autobiografia: Sbarbaro tra i ʻviventiʼ, un rapporto di convenientia 

Domenico Giorgio
Ricordi, memorie e confessioni di una famiglia allargata: gli Scarpetta - De Filippo

Lavinia Spalanca
La vita in scena, la scena della vita. La funzione dei luoghi nell’autobiografia di Dario Fo

Carmela Citro
I Mémoires di Giorgio Strehler

Maria Rita Fadda
Le voci di Walter Siti narratore e personaggio

 

§ Scene da un interno. Retorica e stile del matrimonio e della famiglia tra letteratura, teatro e cinema §
[a cura di F. Danelon]

Giuliana Ortu
Una famiglia di altri tempi. Indagini sulla messa in scena del matrimonio nella «Commedia»

Alessandra Rozzoni
La rappresentazione del matrimonio nel Liber utrum deceat sapientem ducere uxorem an in caelibatu vivere di Antonio Vinciguerra

Francesca Pasqualini
Le nozze di Bradamante e Ruggiero nell’Orlando Furioso: un vademecumper un matrimonio aristocratico

Annibale Rainone
«Casa Leopardi». Trame affettive vincolanti e sistema concentrazionario familiare nei carteggi del giovane Giacomo sino al suo soggiorno romano

Federica Lautizi
Interni familiari nel teatro di Giuseppe Giacosa

Giulia Brian
Amori di carta e amori in scena nel carteggio Fogazzaro-Giacosa

Maddalena Rasera
Varianti significative delle dinamiche familiari nelle edizioni italiane e francesi dei romanzi di Grazia Deledda

Anna Pozzi
Dino Buzzati, Un amore: quasi una tragedia

 

§ Libretti e librettisti italiani §
[a cura di S. Tatti]

Anna Langiano
Dal romanzo alla scena: G. F. Busenello e l’Accademia degli Incogniti

Valeria Tavazzi
Fra parodia e riforma: i libretti goldoniani per i comici del San Samuele

Margherita Pieri
Goldoni librettista di Mozart

Attilio Motta
«Rossini è il Manzoni della musica»: Nievo giornalista teatrale

Loredana Palma
Un calamo graffiante tra giornalismo, critica e teatro. Vincenzo Torelli nella vita culturale della Napoli ottocentesca

Elisa Grossato - Francesco Bissoli
Ancora su un fortunato soggetto hughiano: Marion de Lorme nel melodramma tra Otto e Novecento

 

§ Canone e devianza: caratteristiche delle scritture sceniche nella letteratura italiana di Ottocento e Novecento §
[a cura di R. Caputo e S. Valerio]

Piera Zagone
Teatralità e comunicazione: esempi da Gozzi ai Conciliatoristi

Federica Adriano
Adulterio, superstizione e psicopatologia in Malìa di Luigi Capuana

Mattea Claudia Paolicelli
Malìa di Luigi Capuana e la rottura del contesto. Dal libretto alla scena

Andrea Gimbo
«Il Pancione è sulla strada che conduce alla pazzia». La malinconica burla nel Falstaff di Arrigo Boito

Gabriele Ottaviani
Pirandello e i giganti, lo squarcio del velo

Silvia Acocella
Da spettro a spettatore. Il «teatro fatato» dell’Odescalchi e l’Ulisse di Savinio

Lucilla Bonavita
La ricezione della devianza: il caso particolare de La favola del figlio cambiato nella regia di Orazio Costa Giovangigli

Rosanna Pozzi
Dalla storia alla scena: il Libro di Ipazia di Mario Luzi

Dario Stazzone
Dell’irrequietezza e dell’angoscia della mente: l’eresia del Pontormo nelle «Felicità turbate» di Luzi

Irene Palladini
Corpo e immaginario (tra Mito e Scarto) nel teatro di Antonio Porta

Ilaria Campione
Il teatro di Giorgio Manganelli, ‘un luogo imprecisato’

Nicola Bonazzi
Maschere e pupazzi: sul teatro antinaturalistico di Gianni Celati

 

§ Il teatro del Novecento attraverso le riviste §
[a cura di A. Di Nallo]

Antonella Di Nallo
Introduzione

Vincenzo Caputo
La polemica del 1904 sul periodico «Teatro moderno»: Di Giacomo, Scarpetta e Bracco

Valeria Pala
Il «quinquennio teatrale» di Antonio Gramsci

Silvia Barone
Il teatro ungherese in «Comœdia»

Angela Cimini
Tra palcoscenico e scrittura: l’attore mette in scena se stesso in «Comœdia» e «La Lettura»

 

§ Dal testo letterario alla rappresentazione teatrale e/o cinematografica §
[a cura di B. Coppini, C. Sclarandis e N. Tonelli - ADI_sd]

Cinzia Ruozzi
Galilei e il teatro delle idee

Rita Ceglie
Sognando (ma forse no): finzione e realtà in Calderon de la barca, P.P. Pasolini e L. Pirandello

Cinzia Gallo
La Rigenerazione di Italo Svevo, ovvero Zeno Cosini in un dramma senza teatro

Rosario Castelli
Stantuffi in primo piano: Pirandello e Ruttmann

Cristina Nesi
Fabbriche di parole: fra narrativa, teatro e cultura tecnologica

Luisa Mirone
«Il teatro come esperienza di partecipazione». Dal testo alla rappresentazione di Così è (se vi pare): un itinerario possibile dalla competenza letteraria alla competenza di cittadinanza

Gianmarco Gallotta
La leggenda di Novecento: un’affabulazione

Michela Costantino
Il cinema interpreta la letteratura. Visconti e lo sguardo del Principe

Anna Maria Di Pascale - Paola Raspadori
Tra il libro e la scena, tral’io e l’altro: proposta di un curriculum teatrale per la scuola superiore

Annamaria Monteverdi
Beckett rimediato: dal testo al video

Patrizia Bertini Malgarini - Marzia Caria
«Ho scelto di fare lo sceneggiatore perché sono uno scrittore»: Franco Solinas tra narrativa e cinema

Anna Spata
Le competenze dell’intelligenza del cuore. L’‘amore perduto’ per immagini, suoni, lettura silente e voce recitante
 

 

§ “Casta diva”. L’amore nelle scritture teatrali delle donne del Rinascimento §
[a cura di M. Farnetti]

Monica Farnetti
Introduzione

Alessandro Scarsella
Note sopra recenti studi sulla scrittura teatrale femminile nei secoli XV-XVI e considerazioni sull’Amorosa speranza (1604) di Valeria Miani

Claudia Messina
Scrittrici del Rinascimento in scena: il teatro di Dacia Maraini

Laura Fortini
Scrittrici e drammaturghe: per un teatro delle origini

 

§ La trasposizione teatrale dei testi letterari tra Ottocento e Novecento §
[a cura di A. Lezza e S. Martelli]

Maria Valeria Sanfilippo
Il caso Giacinta di Luigi Capuana: dal romanzo alla rappresentazione teatrale. Per una ricostruzione della fortuna scenica

Annunziata Acanfora
La riscrittura nella letteratura teatrale siculo-napoletana. Romanzi, fiabe, leggende e cunti

Gabriella Carrano
La città morta di Gabriele D’Annunzio: dalla trilogia eschilea alla catarsi del vate

Salvatore Presti
Carmelo Bene o della scomposizione

Gabriella Signorello
Una riscrittura del Novecento: l’Ambleto di Testori

Gloria Ghioni
«Hai visto niente di male, tu?»: tra teatro, giornalismo e narrativa, la critica di Corrado Alvaro all’ambiente cinematografico

Alessandra Iannarelli
Teatralità wagneriana del romanzo dannunziano: il Trionfo della morte e Il Fuoco

Alessio Giannanti
«Una forma inferiore»? Il teatro di Federico De Roberto

Ilaria Puggioni
Drammaturgie di un satiro: riscritture e ricorsività di ʻAmletoʼ nel teatro di Ennio Flaiano

Loreta de Stasio
Teatro cerebrale: Donna inviolata di Stefano Pirandello

Fabrizio Deriu
Antibiografia di una nazione. Un dittico di spettacoli di Fabrizio Gifuni da Gadda e Pasolini

 

§ Moravia dai romanzi ai film: un caso esemplare del rapporto scrittore-cinema §
[a cura di A. Granese]

Antonio R. Daniele
Alberto Moravia e il metalinguaggio fra narrazione e cinema

Angelo Fàvaro
Quando l’Africa racconta la Genesi. Alberto Moravia soggettista

Clizia Gurreri
L’Attenzione di Alberto Moravia dalla sperimentazione romanzesca al film commedia borghese

 

§ Gli scrittori e la scena - lavori in corso §
[a cura di G. Baldassarri]

Marta Barbaro
«… tanquam in scena, recitatae sunt». Dimensione narrativa e scenica nelle «Facetiae» di Poggio Bracciolini

Giuseppe Domenico Basile
Borgese, Jovine e Silone prefatori per il Touring Club Italiano

Milena Contini
Un’insanguinata tragedia a lieto fine: «L’Ezzelino» del Baruffaldi

Fiammetta D’Angelo
L’animo in scena: i «Materiali Estetici» di Alessandro Manzoni

Laura  Drogheo
Le varianti della «Cleopatra» di Giovanni Delfino

Fabio Giunta
Cronache e miti del Settentrione nel Torrismondo di Tasso

Pierangela Izzi
La poetica della derisione. Da Dante a Berni: la “messa in scena” del travestimento

Silvia Zoppi Garampi
Note su  L’Agamennone, monodramma-lirico di Francesco Mario Pagano