News: 2017

Memoria poetica. Questioni filologiche e problemi di metodo

Genova, Scuola di Scienze Umanistiche, Aula Magna, via Balbi 2

PROGRAMMA
Mercoledì 15 novembre

Ore 14.00
Saluti istituzionali
14.20 Inizio dei lavori
I. IL DUECENTO E IL TRECENTO
Discussant MARCO BERISSO (Università di Genova)

SARA NATALE (Consiglio Nazionale delle Ricerche - Opera del Vocabolario Italiano - Firenze)
Le fonti come elemento dirimente nelle questioni stratigrafiche relative a testi anonimi: il caso dell’elegia giudeo-italiana

GIOVANNI DE VITA (Università di Napoli “L’Orientale”)
Le rime di ser Pace nella lirica predantesca: alcuni sondaggi

NICOLA PANIZZA (Università di Genova)
«Quando valore e senno d’om si mostra?» Un sonetto responsivo adespoto memore di Guittone

15,30
Pausa

MARIA RITA TRAINA (Università di Siena)
Memoria interna in sistemi stilistici angusti: il caso delle tenzoni politiche di Monte Andrea da Firenze

EMMANUELE RIU (Università di Genova)
«Quel può surgere, e quel può cadere» (Par. XIII 142)

PAOLO RIGO (Università di Roma Tre)
Ingegno, disdegno e ruberie: memorabilità di un noto passo dantesco 1

7,00
Pausa

ELISA SICURI (Università di Parma)
Petrarca latino e volgare nella laudatio funebris del libro IX dell’ “Africa”

SILVIA ARGURIO, VALENTINA ROVERE (Università di Roma Tre)
«Non modo memorie sed medullis» (Fam., XXII 2): le “Rime” di Giovanni Boccaccio tra memoria e riscrittura

18,00
Discussione

Giovedì 16 novembre

9,20 Inizio dei lavori
II. IL QUATTROCENTO

Discussant MICHELANGELO ZACCARELLO (Università di Pisa)

SARA FERRILLI (Istituto italiano per gli studi storici “Benedetto Croce” - Napoli)
I modelli letterari del “De honore mulierum” di Benedetto da Cesena prima e oltre la “Commedia”

VINCENZO CASSÌ (Università di Ferrara)
Memoria e scrittura in un inedito cantare del Quattrocento

GABRIELE BALDASSARI (Università Ca’ Foscari di Venezia)
Filologia e intertestualità: il caso di “Anzola che me fai” di Leonardo Giustinian

10,30
Pausa

LUCA MAZZONI (Università Cattolica di Milano)
Lucrezia Tornabuoni fra Lorenzo, Poliziano e Pulci

DANIELA OGNO (Université de Fribourg)
Riprese testuali e stilistiche nella Firenze post-medicea (1492-1498): esempi e implicazioni

ROBERTA DI GIORGI (Università di Pavia)
Intarsio erudito e memoria poetica nel “Delphili somnium” di Marco Antonio Ceresa

12,10
Discussione 

12,50
Pausa pranzo

14,30
Presentazione della rivista «Ticontre» a cura di MATTEO FADINI (Università di Trento)

14,45 Ripresa dei lavori
III. IL CINQUECENTO
Discussant QUINTO MARINI (Università di Genova)

GIACOMO VAGNI (Université de Fribourg)
Imitazioni ‘triangolari’. Tenzoni poetiche nella lirica di primo Cinquecento

GIULIO MARTIRE (Università di Macerata)
E per memoria de l’antico ardore: echi provenzali e siciliani nelle rime di Pietro Bembo

VALENTINA GRITTI (Università di Ferrara)
Tra memoria interna e filologia: il caso dei “Cinque canti” di Ariosto

16,00
Pausa

GIADA GUASSARDO (University of Oxford)
Le “Rime” di Ariosto: ipotesi di datazione sulla base di indizi testuali

FRANCESCO FEOLA (Università di Pisa)
Intertestualità e intratestualità nei versi in morte di Faustina Mancini: il petrarchismo cinquecentesco della poesia farnesiana

LUCA FERRARO (Università di Napoli “Federico II”)
La memoria poetica dei due Orlandi nei poemi di Aretino: tra aemulatio, allusività e parodia

17,30
Discussione

18,10

Conclusioni a cura di CLAUDIO VELA (Università di Pavia)

 

Dottorato in Letterature e culture classiche e moderne Scuola di Scienze Umanistiche

Via Balbi 2, 16126 Genova http://www.dottoratoletterature.unige.net/

Per informazioni contattare la segreteria organizzativa: GIUSEPPE ALVINO, giusalvino@gmail.com IRENE FALINI, irene.falini@gmail.com